No alla povertà. Sì al lavoro e alla dignità attraverso il ReI

Genova, 10 novembre 2017

locandina 15 novembreSi scrive ReI. E si legge no alla povertà, sì al lavoro e alla dignità. Ma cosa significa veramente questo acronimo che sta per Reddito di Inclusione?

L'occasione giusta per scoprirlo sarà l'incontro organizzato dal gruppo del PD in Comune a Genova, in collaborazione con il Gruppo PD in Regione Liguria. Appuntamento mercoledì 15 novembre alle ore 17.00 a Palazzo Tursi, nel Salone di Rappresentanza.

In questa sede, esperti di welfare locali e nazionali illustreranno le caratteristiche di questo nuovo strumento di politica sociale introdotto dal Governo.

Pochi infatti oggi conoscono il REI e molti perciò rischiano di perdere un'opportunità di aiuto, considerato che i tempi stringono. Infatti il Reddito di Inclusione entrerà in vigore il primo gennaio 2018 e dal primo dicembre 2017 sarà possibile fare domanda per usufruirne.

Per questo ci stiamo impegnando per promuovere tra i cittadini la conoscenza di questo strumento e fare in modo che venga utilizzato da chi ne ha bisogno.

Questo nel dettaglio il programma dell'evento:

Coordina Cristina Lodi, capogruppo PD Comune di Genova

Intervengono:

Stefano Sacchi, pres. INAPP e Comitato Scientifico Alleanza contro la povertà

Giovanni Lattanzi, responsabile Welfare PD Nazionale

Raffaella Paita, capogruppo PD Regione Liguria

Federico Vesigna, segretario generale CGIL Liguria

Franco Catani, Caritas Genova

Conclude:

Pippo Rossetti, vice presidente Consiglio regionale

***

Il REI è uno strumento di contrasto alla povertà che sostituisce il Sostegno all'inclusione attiva (Sia) e l'Asdi, l'Assegno di disoccupazione.

Il Rei consiste in un assegno mensile che può variare da 190 ai 485 euro per una durata massima di 18 mesi

Beneficiari: famiglie con Isee inferiore a 6 mila euro e con figli minori o disabili, donne in stato di gravidanza o disoccupati ultracinquantenni.

Per accedere a questo contributo è necessaria l'adesione a un progetto personalizzato per il superamento della condizione di povertà.

Alcuni dati:

In Italia, un milione e 619 mila famiglie, soprattutto con minori, vivono in condizioni di povertà assoluta. Si tratta del 7,9% della popolazione.

In Liguria, le persone povere sono 104.324, 24 mila minori e circa 41 mila famiglie.

La dotazione economica del Rei, a livello nazionale, è di 1,7 miliardi per il 2018 e 2,2 miliardi per il 2019.

La quota del Rei per la Liguria sarebbe di 31 milioni e 122 mila euro.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information