Privacy

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Titolare del Trattamento è il Partito Democratico con sede in Roma, Piazza di S. Anastasia 7, in persona del suo Legale Rappresentante pro tempore.

Tutte le richieste di dati personali vengono effettuate in forma scritta su appositi moduli predisposti che sono a disposizione degli interessati. Ove necessario tali dati vengono immagazzinati nel sistema informativo del Partito e tutelati ai sensi del D. Lgs. 196/03.

FINALITA' DEL TRATTAMENTO

Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/03 si informa di quanto segue:

  1. il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali richiesti, anche sensibili, è diretto all'espletamento delle finalità istituzionali attinenti l'esercizio delle attività di partito e di quelle ad esse connesse;
  2. l'organizzazione dei dati personali è essenziale per una corretta e completa gestione dei rapporti in essere con il Partito; tale gestione riguarda anche tutti i rapporti che il Partito ha con i propri dipendenti , collaboratori e fornitori;
  3. il diniego a fornire i dati personali minimi richiesti o il loro trattamento comporta l'impossibilità a partecipare alla costituzione dei Circoli Territoriali e alla successiva vita del Partito;

DIRITTI DELL'INTERESSATO

Si informa che ai sensi del D. Lgs 196/03 e s.m.i., l'interessato è titolare dei diritti di cui al Titolo II, art. 7-10 e quindi:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. l'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adem